Orchestra di chitarre Benvenuto Terzi

Home / Orchestra di chitarre Benvenuto Terzi

image25

L’Orchestra di chitarre “Benvenuto Terzi” nasce nel 1993 ed è attualmente costituita da 25 chitarristi singolarmente attivi a livello didattico e concertistico. La scelta di assumere il nome del chitarrista
Benvenuto Terzi rappresenta un omaggio ed un riconoscimento a quella figura di uomo e artista bergamasco che molto ha dato alla chitarra del novecento italiano. Questa particolare formazione intende valorizzare la dimensione multichitarristica che permette di ottenere un prodotto musicale dalla sonorità ampia, calda e ricca di vibrazioni, dove, nel rispetto delle specifiche peculiarità strumentali, vengono potenziate le possibilità polifoniche e, insieme, arricchito l’aspetto dinamico. L’orchestra presenta un variegato repertorio, tratto dalla letteratura originale o frutto di trascrizioni generalmente curate dagli stessi esecutori con brani che vanno dal XVI secolo sino ai giorni nostri; si avvale anche della collaborazione di altri strumenti quali: percussioni, violoncello, mandolino, oboe, flauto e voce, ma sempre cercando di valorizzare le peculiarità chitarristiche e la letteratura che, soprattutto nel Novecento, E’ stata destinata alle formazioni plurichitarristiche. L’orchestra Terzi ha conseguito il primo premio al festival chitarristico di Voghera e il primo premio assoluto al concorso di musica da camera di Varenna. Ha partecipato a numerose manifestazioni quali la 3° Rassegna chitarristica bergamasca, la 23° edizione delle Vacanze chitarristiche di Biella e Vercelli, i Concerti estivi del 1995 della Valle d’Aosta, il Primo Convegno Nazionale di Chitarra, la rassegna “Andar per Musica” e il progetto “Culture dei Mari 1996”, il festival chitarristico internazionale di Busto Arsizio del 1998. E’ stata oggetto di recensioni sulle riviste Suono Vivo e Guitart e ha inciso un CD dal titolo Fantasia per orchestra di chitarre. Pietro Luigi Capelli ha studiato chitarra col M° Giorgio Oltremari e si è diplomato a Verona col massimo dei voti. Ha frequentato il Master triennale di Tecnica della direzione tenuto dal M° Thomas Briccetti. Ha svolto intensa attività concertistica soprattutto cameristica, ottenendo numerosi premi in concorsi e manifestazioni musicali. Ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento nei Conservatori di Stato ed è docente di chitarra nelle scuole ad indirizzo musicale. E’ stato scelto come direttore in qualità di decano dei componenti dell’orchestra.

INSERISCI LA TUA MAIL PER CONTNUARE